Diversità è bellezza. Il valore della diversità

Riflessioni di Giovanni Albanese tratte dal calendario 2017 “Diversità è bellezza” edito dai missionari Comboniani

Ogni persona, ogni individuo, ciascuno di noi che legge queste pagine e vive in questo mondo è unico e originale nel suo modo di essere, di pensare, di vivere, di pregare, di mangiare, di amare, di relazionarsi ai suoi simili. Questa originalità, che caratterizza ogni individuo, è alla basa di ogni nostra singola “diversità”, ed è bellezza da salvaguardare perché parte integrante della dignità umana. La stessa dignità che dà senso alla vita, perché rende liberi, felici, responsabili, amanti della giustizia, partecipi di ciò che accade nel mondo.

La Dichiarazione Universale dell’Unesco sulla Diversità Culturale, adottata a Parigi in occasione della 31esima sessione della Conferenza Generale dell’Unesco il 2 novembre 2001, all’articolo 1 recita: “… la diversità (culturale, ndr) si rivela attraverso gli aspetti originali e le diverse identità presenti nei gruppi e nelle società o che compongono l’Umanità … Essa costituisce il patrimonio comune dell’Umanità e deve essere riconosciuta e affermata a beneficio delle generazioni presenti e future“.
La Dichiarazione – fu adottata poche settimane dopo gli eventi dell’11 settembre 2001 a testimoniare la volontà espressa da parte di numerosi Stati del mondo di riconoscere il valore essenziale del dialogo tra le culture per garantire la pace nel mondo e la pacifica ed armoniosa convivenza tra i popoli. Il suo obiettivo primario era – e lo è ancora oggi – quello di proteggere e promuovere la diversità delle espressioni culturali, favorendo le condizioni nelle quali le culture possono prosperare e interagire reciprocamente in una dinamica di scambio libera e produttiva.

Dunque, sintetizzando, rispettare le altrui diversità culturali – compresa l’esigenza di vedere rispettata la propria – significa portare al mondo bellezza! Quella stessa bellezza che Dio Padre ha messo nel cuore di ogni persona, che si realizza nella ricerca della pace, della giustizia, della solidarietà, della reciprocità: valori che uniscono e non dividono, perché ci permettono di vivere in armonia con il creato, consapevoli di essere creature amate dal Creatore. Creature diverse l’una dall’altra!

Annunci