Il 18 giugno 2016 la nostra testimonianza di Cristiani LGBT al Pride di Firenze

Mentre scorrono le immagini terribili della strage nella discoteca gay di Orlando abbiamo proposto al Toscana Pride di Firenze di fare un minuto di silenzio per ricordare chi non è piu tra noi per questa ennesima follia…

Inoltre come gruppo kairos sabato 18 giugno alle ore 15, prima dell’inizio del corteo del Pride fiorentino, con gli amici del gruppo Nicodemo di Bisceglie, del Progetto Gionata, di Gabriel forum e del Progetto Giovani Cristiani lgbt e con le persone di buona volontà presenti in piazza D’Azeglio, che accoglierà l’inizio del Toscana Pride, terremo un breve momento di preghiera ecumenica, tenendoci per mano in cerchio con i nostri pastori, leggeremo i nomi di chi non c’e più e scandiremo insieme le parole del Padre nostro per ricordare che nessuna violenza può essere Mai giustificata, nel nome di Dio e degli uomini…

Inizieremo cosi il nostro cammino di testimonianza in questo Toscana Pride che sarà di festa, ma anche un di memoria per chi non potrà essere più con noi.
Percorreremo inoltre tutto il Toscana Pride con lo striscione Cristiani LGBT in cammino e distribuiremo dei colorati volantini, in italiano ed in inglese, su cui capeggerà l’esortazione biblica “chi potrà mai separarci dall’Amore di Dio” (Romani 8, 39s).
Capitanati dalla nostra giovanissima ottantenne suor Stefania Baldini porteremo nel colorato Pride fiorentino la testimonianza positiva del nostro cammino, l’accoglienza inclusiva delle nostre parrocchie e dei tanti preti e suore che ci accompagnano perché “Non c’è più giudeo né greco; non c’è più schiavo né libero; non c’è più uomo né donna, poiché tutti voi siete uno in Cristo Gesù” (Galati 3,28), come abbiamo scritto in una lunga lettera che abbiamo inviato a tutti i Vescovi delle Diocesi Toscane.
Non è un cammino facile il nostro, ma noi saremo lì per testimoniarlo insieme ai tanti altri cristiani LGBT, giunti davvero da tutt’Italia, che condivideranno con noi questo momento. E a fine Pride ci ritroveremo tutt’insieme per conoscerci, confrontarci, raccontarci.
Non mancate questo appuntamento con la vostra storia. Un abbraccio forte da tutte e tutti noi. Non mancate, Vi Aspettiamo.
.
Il Percorso del Toscana Pride> http://www.toscanapride.eu/parata/