“Non Temere”. Il nostro Te Deum di Ringraziamento

Quando è stata l’ultima volta che abbiamo ringraziato per una cosa bella, che ci siamo guardati intorno e abbiamo contemplato la strada che abbiamo percorso, con le sue difficoltà, ma anche con le sue gioie, e le sue sorprese… con il nostro “Te deum” di ringraziamento ricorderemo il cammino percorso, e andremo avanti. USCIREMO per la strada guidati dall’Icona della Madre celeste e riattraverseremo nuovamente la nostra Porta Santa, per rigenerarci alla vita… ma anche per ricordarci che non siamo soli, perché Dio ci è vicino, e tifa per noi!

Non potremo mai ringraziarti, o Dio, per quanto fai per noi. Non avendo canti che possano dire o celebrare tutti i tuoi doni per Noi non ci resta che innalzarti il nostro TE DEUM (Inno cristiano della fine del IV secolo)

.

IL TESTO> “Non Temere” – Te Deum di Ringraziamento. Tenuto dal gruppo Kairos il 18 Dicembre 2015 (file pdf)