« Chi sei?» (Giovanni 21, 1-19)

Martedì 8 dicembre 2015 c’è stata l’apertura della Porta Santa del Giubileo straordinario della Misericordia. Apriamo anche Noi la porta del nostro cuore perché, come scrive Papa FRANCESCO “… il Giubileo sia esperienza viva della vicinanza del Padre, quasi a voler toccare con mano la sua tenerezza”. Lasceremo questa stanza e usciti per la strada, entreremo nella cappella delle suore domenicane dalla porta esterna. Usciremo simbolicamente, per rientrare nel nostro “nuovo cammino” .

<< […] Non si può tornare indietro, le strade sono piene di detriti, macerie di un passato che un giorno era stato un futuro entusiasmante. Quante cose non ci siamo detti per paura di non essere capiti, troppe volte non ci siamo rivelati per paura di venire giudicati. Ma attraverso tribunali improvvisati, che condannano già prima di sapere, c’è ancora un margine per cominciare a vivere, con gli sguardi che si incrociano a metà, nello spazio della dignità. L’alba è già qua, per quanto sia normale vederla ritornare, mi illumina di novità, mi dà una possibilità […] >> da L’alba di Lorenzo Jovanotti in “Lorenzo 2015 CC.” (2014)

.

IL TESTO> «Chi sei?» (GV 21, 1-19) testo della Lectio di preghiera del gruppo Kairos realizzato da Claudia, Lorenzo, Simone B., Alessandro, Paolo, Giulia, Carlo e Innocenzo. Tenuta il 9 dicembre 2015 (file pdf)

Annunci