InVeglia 2015. Esserci per molti sarà già il primo segno del cambiamento

Ci sono segni che aprono porte e realizzano cambiamenti; ci sono momenti che sono snodi importanti, che ci chiamano per nome perchè parlano di noi, delle nostre paure, delle nostre speranze e di ciò che è ma non vorremmo mai che fosse… Mercoledì 20 MAGGIO 2015, alle ore 20, a Firenze Veglieremo insieme con la fiaccolata con cui attraverseremo il centro di Firenze mentre con la veglia, alle 21 in una chiesa, pregheremo per il cambiamento tenendoci con mano con tante persone diverse, associazioni cristiane, scout, battisti, valdesi, amici, genitori, perchè il mondo cambi, che le parole di speranza non siano solo concetti ideali, ma diventino cose reali… Quella sera ognuno di noi potrà dare il suo contributo, come vorrà, grande o piccolo, confuso nella folla, in prima o in ultima fila, tutti siamo chiamati a unire la nostra voce perché il mondo che desideriamano che è già, ma non ancora, diventi realtà concreta nella nostre vite… perché tutto può accedere, l’importante è cominciare, provarci, cristianamente crederci.  Perciò arrivederci a Firenze o in una delle  veglie per le vittime dell’omofobia che punteggeranno tante città italiane e estere sino a fine maggio…  esserci, per molti di noi, sarà già il primo segno del cambiamento…

Annunci