Il 16 maggio a Siena la testimonianza di Kairos a “Nel nome del padre. Donne e omosessuali tra libertà e fede”

#IodicoSi, l’amore è uguale per tutti. E’ questo il tema della Settimana contro l’Omofobia, la Bifobia e la Transfobia, promossa dal Movimento Pansessuale ArciGay Siena con il patrocinio gratuito di Comune di Siena, Provincia di Siena, Regione Toscana, Università degli Studi di Siena, Università per Stranieri di Siena, UISP e realizzata in collaborazione con la Corte dei Miracoli e Oltre le differenze-AntennaRadio Esse, Radio 3 Network e U-Radio media partner.

Proiezioni di cortometraggi e documentari, presentazioni di libri, incontri e forum sulle politiche giovanili, mostre fotografiche, spettacoli di danza, musica live e sport per i diritti. Tutto questo e molto altro ancora nel cartellone di eventi in programma dall’11 al 17 maggio a Siena e provincia, ideati per lanciare un messaggio forte contro le discriminazioni basate sull’orientamento affettivo e sessuale e contro la violenza omo-transfobica. Qui il fitto programma (file pdf).

Grande attesa per l’iniziativa “Nel nome del padre. Donne e omosessuali tra libertà e fede” organizzata dalla rete #dallapartedeidiritti (Movimento Pansessuale, Centro Mara Meoni, Archivio Udi, Presenti Differenti, Link, UDS e Carc) in programma sabato 16 maggio dalle 9 alle 13 presso il Dipartimento di Scienze Politiche (Via Mattioli 10). Un incontro dibattito per riflettere sulla condizione delle donne e degli omosessuali nelle principali confessioni religiose e promuovere il dialogo interculturale a cui parteciperanno: Milena Martinat, pastora della Chiesa Valdese di Siena, Don Sergio Volpi, parroco della parrocchia di San Miniato di Siena, Abdel Qader, Imam del Centro Islamico Culturale di Colle di Val d’Elsa, Innocenzo Pontillo, Progetto Gionata su fede e omosessualità, Gino Scarpelli, Kairos, gruppo di cristiani omosessuali di Firenze e Rachid Moughni, attivista per l’associazione lgbt KifKif.

.

→ Sabato 16 Maggio

@Dipartimento di Scienze Politiche di Siena, Via Mattioli – dalle h 9.00 alle 13.00

NEL NOME DEL PADRE. Donne e omosessuali tra libertà e fede

Iniziativa promossa dalla rete #dallapartedeidiritti (Movimento Pansessuale, Centro Mara Meoni, Archivio Udi,Presenti Differenti, Link, Uds, Carc)

Intervengono:
Milena Martinat, pastora della Chiesa Valdese di Siena
Don Sergio Volpi, parroco di San Miniato
Abdel Qader, Imam del Centro Islamico Culturale di Colle di Val d’Elsa
Innocenzo Pontillo, Progetto Gionata su fede e omosessualità
Gino Scarpelli, Kairos gruppo di cristiani omosessuali di Firenze
Rachid Moughni, attivista per l’associazione lgbt KifKif
Moderano:
Tiziana Bruttini – Associazione Archivio Udi
Maria Luisa Favitta – Movimento Pansessule – ArciGay Siena