Venerdì 8 aprile 2011 a Firenze incontro pubblico con il Biblista Alberto Maggi

schilderij_9a

“La novità di Cristo. Dall’ osservanza della Legge all’accoglienza dell’ amore” è questo il titolo della conferenza pubblica che terrà a Firenze,  venerdì 8 aprile alle 21, il noto biblista padre Alberto Maggi, da anni impegnato nella riscoperta della Bibbia.

Un incontro che vuol essere un momento di riflessione e di confronto in cui Alberto Maggi, partendo dal suo libro ‘Come leggere il vangelo senza perdere la fede’ (Cittadella, 2006), proporrà una riflessione sulla ‘novità della relazione proposta da Gesù con il Padre, non più basata sull’osservanza della Legge proposta dall’Antico Testamento, ma sull’accoglienza dell’amore annunciato da Cristo’, per passare da ‘una religione del dovere a una dell’amare’.

La conferenza, aperta a tutti, avrà luogo a Firenze venerdì 8 aprile 2011, alle ore 21, nella Sala conferenze della ex chiesa delle Leopoldine di piazza Tasso, 7 (all’inizio di via Camaldoli) ed è organizzata dal gruppo Kairos in occasione del suo decennale.

Per l’occasione tutti i libri di padre Maggi potranno essere acquistati, per tutto il mese di Aprile 2011, con lo sconto del 10% presso la Libreria Claudiana di via Borgo Ognissanti 14/R a Firenze (Tel e fax 055.28.28.96 –  email libreria.firenze@claudiana.it)

Tutti sono invitati. Vi aspettiamo.

.

* Padre Alberto Maggi e’ Direttore del Centro Studi Biblici «G. Vannucci», cura la divulgazione, a livello popolare, della ricerca scientifica nel settore biblico attraverso scritti, trasmissioni radiofoniche e televisive e conferenze in Italia e all’estero.
Ha studiato nelle Pontificie Facoltà Teologiche Marianum e Gregoriana (Roma) e all’ École Biblique et Archéologique française di Gerusalemme. Collabora con la rivista Rocca e ha curato per la Radio Vaticana la trasmissione La Buona Notizia è per tutti! Attualmente sta lavorando alla traduzione e al commento del Vangelo di Giovanni e, insieme a Ricardo Pérez, a quello di Matteo.

.

Per approfondire
.

‘Fino al momento opportuno” (Lc 4,13). L’ultima tentazione di Gesù
Riflessioni del biblista Alberto Maggi tratte da Adista Notizie n. 81 del 30 Ottobre 2010
https://kairosfirenze.wordpress.com/2011/03/25/fino-al-momento-opportuno-lc-413-lultima-tentazione-di-ges/

.

‘Non chiamate profano o impuro nessun uomo’ (At 10,28). Il Dio inedito
Riflessioni del biblista Alberto Maggi tratte da Adista Notizie n.5 del 29 Gennaio 2011, p.15
https://kairosfirenze.wordpress.com/2011/03/14/non-chiamate-profano-o-impuro-nessun-uomo-at-1028-il-dio-inedito/

.

Un Dio che sorprende. ‘Si stupirono delle cose che i pastori dicevano» (Lc 2,18)
Riflessioni di Alberto Maggi tratte da “Le cipolle di Marta. Profili evangelici’, editrice Cittadella, 2002, pp.25-26
https://kairosfirenze.wordpress.com/2010/12/19/tutti-quelli-che-udirono-si-stupirono-delle-cose-che-i-pastori-dicevano-lc-218/