Opus gay. Viaggio-inchiesta nella chiesa cattolica sull’omosessualità, tra i credenti a cui la gerarchia non sa più parlare

opusgay (1)Il dibattito nella Chiesa cattolica sull’omosessualità si è arricchito di un ulteriore capitolo, si tratta del libro-inchiesta ‘Opus gay. La Chiesa cattolica e l’omosessualità’, edito da Newton Compton e scritto della giornalista Ilaria Donatio.

Nelle sue 240 pagine l’autrice attraverso alcune interviste a donne e uomini che vivono il loro essere cattolici ed omosessuali e a sacerdoti e teologi conciliari, come Enrico Chiavacci e Giannino Piana, cerca di affrontare temi fondamentali e attuali quali: l’omofobia nella gerarchia cattolica, il ruolo e il cammino degli omosessuali cattolici, la tradizione delle Sacre Scritture, della teologia e della morale sessuale cattolica sull’omosessualità ed anche il cambiamento in corso, tra i fedeli e nel clero più che nelle gerarchie vaticane, sull’accoglienza delle persone omosessuali.

Perché, come afferma la Donatio, nell’intervista rilasciata a gionata.org, ‘La Chiesa, … , è tante cose insieme. Soprattutto, non è quell’edificio monolitico che leggendo i documenti ufficiali pare essere. Non conosco i tempi della sua “evoluzione”: speriamo non si misurino sull’eternità!  […]

Questo non vuol dire che la Chiesa cattolica non continui ad avanzare nella storia degli uomini.
Il punto è un altro, secondo me: quanti “feriti” e quanti “morti” si lascerà lungo il percorso la Chiesa, prima di rifondare la propria morale e di tornare a mettersi in ascolto di tutti i suoi fedeli?
Quanto tempo passerà prima che diventi quella ‘spiaggia dolcissima per tutti gli esclusi’ per cui don Tonino Bello ha speso tutta la propria vita?".

.

Opus Gay. La chiesa cattolica e l’omosessualità, 2010, Newton Compton
In libro è in vendita in tutte le librerie ed anche presso Libreria Claudiana di Firenze (sconto del 10% ed invio postale in tutta Italia, solo per i lettori di gionata.org)

Advertisements