Il 13 febbraio 2010 a Firenze incontro con don Alessandro Santoro su “costruire comunità, fare cittadinanza”

4343292407_14045dbedc_b-1

I recenti episodi di violenza contro le persone lesbiche, gay, bisex e trans rendono sempre più necessario il lavoro svolto da associazioni e comunità che cercano di combattere l’esclusione delle persone omosessuali nella nostra società.

Ma come si può aiutare la nostra società a superare il pregiudizio? Come si può lavorare insieme per combattere l’omofobia? Come si può dialogare con  i credenti e le chiese su queste tematiche?

Sono alcune delle domande a cui cercherà di dare risposta il convegno-dibattito  “Costruire comunità, fare cittadinanza: dalle Piagge al movimento gay lesbico e trans fiorentino” che avrà luogo a Firenze, Sabato 13 febbraio 2010, alle ore 17:30 presso la sede di IREOS in via de’ Serragli 3.

Il dibattito, coordinato da Maria Cristina Carratù, giornalista de La Repubblica, partirà dall’esperienza di tre realtà fiorentine che, con i loro differenti approcci, hanno cercato e cercano di dare una risposta a questi quesiti con il loro impegno quotidiano.

Mirco Zanaboni illustrerà il lavoro di Ireos (http://www.ireos.org/), l’associazione di volontariato fiorentina di e per gay, lesbiche, bisessuali e transgender che, dal 1997, si occupa della salute e del benessere della popolazione queer fiorentina.

Matteo porterà la testimonianza del cammino del gruppo Kairos di Firenze (https://kairosfirenze.wordpress.com/) che, dal 2001,  accoglie donne e uomini cristiani ed omosessuali in dialogo con alcune chiese e comunità cristiane della realtà fiorentina.

Infine, Francesca Manuelli della Comunità di Base delle Piagge (http://www.altracitta.org/chi-siamo/) e don Alessandro Santoro, fondatore della Comunità nel 1994, racconteranno i cammini che li hanno portati a sollevare il tema dell’accoglienza delle persone omosessuali nella chiesa cattolica fiorentina, e non solo.

Tre realtà diverse che decidono di confrontarsi per far conoscere i loro percorsi, per scoprire così quali possono essere le possibili forme del "fare comunità " e quali, in prospettiva, i percorsi condivisibili.

L’incontro è aperto a tutte le realtà associative, alle comunità e alla cittadinanza.

.

Sabato 13 febbraio, 17:30 c/o IREOS, via de’ Serragli 3 Firenze (Mappa)

.
COSTRUIRE COMUNITA’, FARE CITTADINANZA: DALLE PIAGGE AL MOVIMENTO GAY LESBICO E TRANS FIORENTINO

Coordina: Maria Cristina Carratù, giornalista di La Repubblica

Intervengono: Mirco Zanaboni, Ireos
Matteo B., Kairos Cristiani Omosessuali di Firenze
Francesca Manuelli, Comunità di Base delle Piagge
Alessandro Santoro, prete

Annunci